RESPONSABILITA’ ETICA E SOLIDARIETA’ SOCIALE

HOSPITALDELIVERYWEEK

hero

Comunicato Stampa

Per la prima volta il comparto della ristorazione italiana si unisce per rivolgere un appello al Governo chiedendo l'adozione di 7 misure straordinarie.


Queste le parole dei cofondatori di Ri.Un. Ristoratori Uniti, Vincenzo Buttice ed Eugenio Galbiati: “Solo unendosi con una visione d’insieme ed evitando la parcellizzazione si potranno ottenere risultati per tutto il comparto. I bisogni sono trasversali, e per far fronte alla ripresa futura diventa necessario prestare attenzione ai bisogni di tutto il settore enogastronomico e dell’accoglienza del territorio italiano”.


Una partecipazione che nasce da un progetto di salvaguardia dell'intero settore, già avviato con spirito unitario da Associazione Professionale Cuochi Italiani Cibo Di Mezzo - Food Experience. Lago di Garda Brescia Franciacorta


Leggi il Comunicato stampa congiunto




È arrivato il momento di sostenere la ristorazione italiana. Non serve fare donazioni

vista l’attuale situazione economica conseguente alle misure per COVID-19, si adoperano affinché si operi nella giusta direzione con azioni concrete per salvare un settore che si ritiene possa essere protagonista primario della ripresa economica.

Firma la petizione

Ristoratori, addetti, e artigiani del mondo del food & beverage

In questo momento tragico e gravissimo contraddistinto dalla forte sensibilità e coesione sociale, imprenditori della ristorazione, addetti ai lavori diretti e indiretti, professionisti e consulenti di settore decidono di unire le forze nel nome dell’associazione Ri.Un. (ristoratori Uniti) al fine di:

  • 1. Affrontare con una visione d’insieme le difficoltà del settore dettate dalla contingenza

  • 2. Unire i bisogni per avere peso e forza di essere ascoltati dagli Enti locali e dalle Istituzioni centrali e periferiche

  • 3. Unirsi al fine di superare la forte atomizzazione delle piccole e medie aziende

  • 5. Divulgare la cultura del lavoro sano, sicuro e sostenibile

  • 6. Divulgare la cultura enogastronomica locale, regionale e nazionale improntata sulla sostenibilità e sulla sicurezza alimentare

about
shape

Crisi della ristorazione

La ristorazione si caratterizza per la forte volatilità ed immediatezza ed è un servizio intangibile. Per forte volatilità si intende la specifica caratteristica che la produzione, la vendita e il tempo ad esse funzionali sono sempre dipendenti alla presenza fisica del cliente, in assenza del quale, la produzione già programmata e pianificata non sarà più vendibile. Con “immediatezza” si intende che parte della produzione e tutto il processo di vendita (somministrazione) viene realizzata contemporaneamente alla presenza del cliente. Gli effetti che scaturiscono dall’attuale situazione si caratterizzano per l’irreversibilità della mancata produzione e vendita ( altri settori magazzino = valore da immettere sul mercato dopo) quindi il mancato ricavo del bar, ristorante, pizzeria ,albergo, street food, non potrà più essere recuperato. La ristorazione in genere ripartirà, potendo ipotizzare che sarà totalmente diversa rispetto a quattro/cinque mesi prima. La velocità del cambiamento o la capacità di adattamento, se ignorate o imponderate, potrebbero produrre effetti molto gravi. Per la ristorazione italiana è una grandissima sfida, che se colta potrà essere una leva di rilancio molto importante. Il mercato italiano, conta 333.647 aziende delle quali 149.157 bar e similari,181.317 ristoranti (neo e tradizionale) 3.200 catering e mense.

delivery

HOSPITALDELIVERYWEEK RESPONSABILITA’ ETICA E SOLIDARIETA’ SOCIALE

Medici, infermieri, volontari della Protezione civile, la Croce Rossa, tutti stanno lavorando a ritmi inumani e mangiando quando gli avanza il tempo, ma soprattutto quello che trovano.
Cosa ne pensi, se utilizziamo delle materie prime che abbiamo nei frigoriferi e prepariamo un pasto caldo/freddo, o panini o pizza, o un po' di tutto questo per max 30 persone. Cibo destinato alla prima linea nella lotta al Coronavirus, con la formula delivery.

LA RUBRICA DELLE PILLOLE

video

Gabriel Cirilli

Comico
video

Ferruccio Centonze

Avvocato
video

Paolo Pojano

Pr Media
video

Umberto Grasso

Commercialista
video

Danilo Miccoli

Consulente fiscale
video

Maurizio Di Dio

Consulente Marketing
video

Eugenio Galbiati

Ristoratore
video

Francesco Arienzo

Comico
video

Massimo Gelati

Sicurezza e igiene alimentare
video

Umberto Grasso

Commercialista
video

Fausto Arrighi

Cultore enogastronomia italiana
video

Marcello Meregalli

Amm. Delegato Meregalli

Contatti

ReferentI Ri.UN.


  • Vincenzo Butticè
  • 392.93.93.680
  • https://zoom.us/j/2237146232
  • live:vincbutt
  • Eugenio Galbiati
  • 346.64.90.979